Il massaggio californiano, particolarmente avvolgente, viene praticato sulla pelle nuda o, se si preferisce, coperta da indumenti intimi.
Si utilizza olio abbinato ad essenze profumate, secondo i gusti e le esigenze, così da rendere le manualità più scorrevoli e armoniose.
La particolarità di questo massaggio consiste in un approccio al corpo nella sua totalità, alternando movimenti fluidi, leggeri o più sentiti, ma rimanendo in ogni caso sulla superficie della pelle, prediligendo l'aspetto sensoriale dell'esperienza, senza andare dunque a lavorare in profondità sui muscoli.





Si tratta dunque gesti lenti, dolci e ampi: è come se le mani eseguissero una coreografia armoniosa sul corpo.
Questo non impedisce al massaggiatore di seguire e rispettare le linee meridiane, i punti di riflesso e il tracciato muscolare del corpo.
Il massaggio californiano è rivolto soprattutto a chi cerca un momento di vero relax, a coloro che hanno voglia di abbandonarsi e ritrovare l’armonia col proprio corpo.
Grazie alla dolcezza e sensorialità di questo tipo di trattamento, questo tipo di massaggio favorisce un piacevole e profondo rilassamento che porta giovamento soprattutto alle persone stressate e sovraffaticate.
Stimolando dolcemente le numerose terminazioni nervose dell’organismo, si producono effetti benefici per l'equilibrio dell'intero sistema nervoso.
Esaltando l’interiorizzazione, permette di ritrovare la ricchezza dei sensi e di dare ascolto ai segnali che il corpo manda.
Quindi, il suo effetto è non solo fisico ma anche psicologico, poiché migliora, per riflesso, la percezione del corpo, l’ascolto, la autostima, e favorisce l’appagamento. e la presenza






   
MASSAGGIO
CALIFORNIANO



Il massaggio californiano, particolarmente avvolgente, viene praticato sulla pelle nuda o, se si preferisce, coperta da indumenti intimi.
Si utilizza olio abbinato ad essenze profumate, secondo i gusti e le esigenze, così da rendere le manualità più scorrevoli e armoniose.

La particolarità di questo massaggio consiste in un approccio al corpo nella sua totalità, alternando movimenti fluidi, leggeri o più sentiti, ma rimanendo in ogni caso sulla superficie della pelle, prediligendo l'aspetto sensoriale dell'esperienza, senza andare dunque a lavorare in profondità sui muscoli.
Si tratta dunque gesti lenti, dolci e ampi: è come se le mani eseguissero una coreografia armoniosa sul corpo.

Questo non impedisce al massaggiatore di seguire e rispettare le linee meridiane, i punti di riflesso e il tracciato muscolare del corpo.
Il massaggio californiano è rivolto soprattutto a chi cerca un momento di vero relax, a coloro che hanno voglia di abbandonarsi e ritrovare l’armonia col proprio corpo.

Grazie alla dolcezza e sensorialità di questo tipo di trattamento, questo tipo di massaggio favorisce un piacevole e profondo rilassamento che porta giovamento soprattutto alle persone stressate e sovraffaticate.
Stimolando dolcemente le numerose terminazioni nervose dell’organismo, si producono effetti benefici per l'equilibrio dell'intero sistema nervoso.
Esaltando l’interiorizzazione, permette di ritrovare la ricchezza dei sensi e di dare ascolto ai segnali che il corpo manda.

Quindi, il suo effetto è non solo fisico ma anche psicologico, poiché migliora, per riflesso, la percezione del corpo, l’ascolto, la autostima, e favorisce l’appagamento. e la presenza